Notizie

La Città di Gerace è a tutti gli effetti, un “BORGO DELLA SALUTE”

UFFICIO STAMPA

Comunicato stampa N. 32 del 03/07/2017

Si è tenuto sabato pomeriggio presso la Chiesa Monumentale di San Francesco il convegno di presentazione dell’idea progettuale “Borghi della Salute” . L’evento, oltre a fornire ai numerosi presenti tutte le informazioni necessarie per restare in salute attraverso l’adozione di un corretto stile di vita, ha sancito ufficialmente l’ingresso del Comune di Gerace nel circuito dei “Borghi della Salute”. Per l’importante occasione era presente nella “Città dello Sparviero”, il presidente nazionale dei Borghi della Salute, dott. Marco Tagliaferri. E’ stato davvero un convegno molto interessante dove sono state illustrate in maniera dettagliata tutte le varie attività e le iniziative finalizzate alla creazione di un raggruppamento di Comuni con specifici requisiti con la previsione successiva di immetterli in un circuito di centri di particolare pregio. Durante il partecipato incontro è avvenuta la cerimonia di consegna al Sindaco di Gerace Giuseppe Pezzimenti del gagliardetto e della pergamena i simboli dei Borghi della Salute che hanno attestato ufficialmente l’ingresso nel progetto del Comune di Gerace e l’inizio di un nuovo percorso che dovrebbe portare, negli anni futuri, anche alla realizzazione di azioni volte a tutelare la salute, promuovere il benessere e migliorare la qualità della vita di tutti i cittadini del territorio locrideo. E’ stato evidenziato, inoltre, che tali obiettivi potranno essere raggiunti solo attuando una convergenza di una pluralità di valori quali la giusta alimentazione, l’attività fisica e il movimento nonché l’attenzione nella rimodulazione delle emozioni e al necessario godimento di un ambiente “sano”. L’assessore comunale Carmelo Femia è stato nominato referente locale dei “Borghi della Salute”. Ma quali sono gli obiettivi che si propone tale progetto ? Come ha dichiarato il presidente Marco Tagliaferri: “principalmente quello di conoscere il territorio alla scoperta di scorci e paesaggi, di angoli e piazze dimenticati, di centri storici da far rivivere, di emozioni e suggestioni suscitate dal cibo e dai piatti della memoria. Ed ancora, condividere metodi e filosofia in linea con quanto già avviato in termini di tutela ambientale, lo sviluppo e la crescita sostenibile e la promozione culturale”. L’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Pezzimenti ha inteso aderire a questa rete di Comuni italiani che mette insieme arte, natura, cultura e salute. Gerace è diventato, dunque, a tutti gli effetti, un “BORGO DELLA SALUTE”, un luogo dove si intenderà favorire l'attività fisica, la socialità, la solidarietà, la tutela e la salvaguardia delle biodiversità, la certificazione di qualità delle produzioni agroalimentari locali con iniziative che offriranno anche l'opportunità di far conoscere a tutti questo posto incantevole, con le sue persone e la sua storia millenaria nonché la tutela e valorizzazione del meraviglioso centro storico. Anche i Sindaci di Antonimina, Luciano Pelle e di Ciminà, Giusy Caruso, presenti al convegno insieme a tanti altri primi cittadini della locride, hanno manifestato l’intenzione di voler entrare a far parte, nei prossimi mesi, dell’importante “rete”. Dopo il saluto iniziale del Sindaco Pezzimenti , sono intervenuti di seguito: l’Assessore e Referente locale dei Borghi della Salute, Carmelo Femia, il presidente del Parco d’Aspromonte, Giuseppe Bombino, il console Touring Club italiano area jonica, Giuseppe Panetta, il presidente delle Terme Antonimina Locri e Gal Terre Locridee, Francesco Macrì, la rappresentante della comunità dell’Appennino, Marisa Gigliotti, la presidente Adi Calabria, Romana Aloisi , il referente “Calabria Borghi della Salute e Presidente Associazione Scientifica Biologi senza Frontiere, Giovanni Misasi, il presidente Nazionale Borghi della Salute, Marco Tagliaferri e il presidente Inu Calabria Domenico Passarelli. Il convegno è stato preceduto da una visita guidata al Borgo di Gerace e nella sala del convegno è stata anche allestita con successo un’esposizione di artigianato e prodotti tipici del territorio.

U.S. Comune di Gerace

premiolett

bibliotecagerace

LOGO3sito

adrion

Registrati per accedere ad aree personalizzate

© 2016 Città di Gerace. All Rights Reserved. Via di Sottoprefettura 1 - 89040 Gerace (RC) - CF 81002190809 - P.iva 01240160802
Design by Strategie Comunicativelogo strategie comunicative

Search